Recensioni

Purrfect Date – Recensione

12 Feb , 2018  

Purrfect Date – Recensione


Prologo

Si sa, in questo periodo è difficile trovare lavoro, quindi se vi capitasse l’occasione di ricevere un’offerta per andare su una bell’isola tropicale come ricercatore? ovviamente accettereste di corsa! Piccola postilla, di cui vi accorgerete solo una volta arrivati, il posto brulica di gatti, ma sono gatti molto speciali! Sì perché sembra che dopo un certo periodo gli umani si trasformino in felini domestici.

Ma a cosa stiamo giocando?

Purrfect Date è un misto tra una visual novel e un simulatore di appuntamenti (dating simulator), anche se è molto più forte la parte narrativa, i dialoghi sono la parte centrale del gioco, ironici, allusivi, irriverenti, talvolta anche un po’ troppo lunghi, ma utili per conoscere i personaggi e l’ambiente che ci circonda. Purtroppo, al momento, non c’è la possibilità di giocarlo in italiano, quindi chiunque voglia avvicinarsi a questo titolo, deve avere una buona conoscenza della lingua inglese.

Gameplay

Una volta arrivati sull’isola e fatte le dovute presentazioni al nostro capo, saremo catapultati su una schermata dove scegliere il da farsi, potremo quindi iniziare una “romance”, ovvero conoscere un nuovo gatto, lavorare all’antidoto per evitare la trasformazione felina o andare in ricognizione. A nostra disposizione quattro cuoricini, ne useremo uno per ogni attività e dovremo riposarci per recuperarli. Il titolo è suddiviso in sei capitoli, ed in ogni capitolo dovremo impersonare un protagonista diverso, con un diverso impiego. Ci troveremo anche di fronte a scelte, per lo più bivi, che cambieranno il corso della storia e ci porteranno anche a scoprire segreti e percorsi extra. Insomma di carne (o dovrei dire pesce?) al fuoco ce ne è tanta, cura per i dettagli e per la storia, con una trama che come avrete ben capito lascia molto spazio alla fantasia, però è una visual novel, un genere particolare che ad alcuni potrebbe risultare noioso.

Conclusione

Vi piacciono i gatti, le visual novel e una trama che potrebbe ricordare Lost? (no non c’è John Locke e neanche la botola, ma è ambientato su un’isola misteriosa) allora è il gioco che fa per voi, richiesta come già detto da una buona conoscenza dell’inglese. Il gioco ha oltre 10 ore di dialoghi pronti per essere letti, ben 18 finali diversi, senza dimenticare 6 gatti da poter conquistare, ok voi siete degli umani, capisco che possiate essere un po’ smarriti, ma ricordatevi che sono dei mici “speciali” e voi amate i mici, no?

 

Il gioco è disponibile su Steam al prezzo di €9,99

Screenshot

Trailer


Lascia un commento